News Tours AboutUs Songs Pictures Discography PressTrouble Links

Recensione di Metal.it (Eutk.net) - gen 2005

Questa è la prima volta che mi trovo a recensire una demo. Ciò mi emoziona particolarmente in maniera positiva: io che mi sono già trovato ad essere recensito impietosamente da ascoltatori amatoriali e poco comprensivi, mi proporrò con spirito solidale di aggiungere in codesta una buona dose di comprensione alla mia consueta obbiettività. Passiamo al sodo. La storia di questa band non è molto dissimile da molte altre che, dopo aver iniziato grintosamente la loro gavetta nel 1997, si sono poi ritrovati in fase stallo. Così i Degrade nel 2000 ripartono da zero, sono riusciti a ricostituire un quartetto grazie alle intense ricerche di Mauro e Luca, membri fondatori della band. Così dopo aver lavorato sul riaggiornamento delle loro vedute artistiche, sovrappongono a sonorità panteriane ed tipiche dei primi Machine Head il canonico repertorio Nu-Metal e Metal-Core , senza mai però cadere in odore di plagio. Il primo ed il secondo pezzo procedono avanti come treni macinando pietre sotto le loro chitarre spesse ed una batteria impeccabile. Per il resto ogni singolo pezzo si concede delle evoluzioni, raffinatezze e elaborazioni di riffs che dimostrano la maturità del gruppo. Non c'è che dire, davvero una band con ottime idee e proposte concrete in un ambito così inflazionato. A quanto pare chi ha personalità la dimostra e non la prende in prestito da nessuno! Terminato lo spazio della recensione, ora passiamo ai consigli/critiche rivolte esclusivamente ai Degrade. Gli altri lettori possono anche non leggere quanto seguirà.

[....]

Spero di vedervi presto in giro e magari brindare con litrate di birra -offerta da voi!- ed infine vedere come riducete in polvere il vostro palco. In bocca al lupo ed a presto!
 

 

 

 

 

 

write us!...........thanx!